Le Cene

Nelle prime due giornate, a conclusione della manifestazione il Ristorante interno di ViniVeri avrà l’onore di ospitare le cene firmate da due giovani chef che vantano in comune prestigiose esperienze internazionali e un ritorno al territorio d’origine.

Venerdì 8 aprile, nella prima serata viaggiamo idealmente in Val Badia con Andrea Irsara, del ristorante Stüa Dla Lâ dell’hotel Grand Ander a Badia (Bolzano) che rilegge in modo personale i prodotti e le ricette della cucina ladina declinandole in stile moderno ed innovativo. Una cucina semplice, creativa e genuina che pone particolare attenzione a mantenere vivi i sapori e i valori nutrizionali delle materie prime.

Sabato 9 aprile, protagonista il cuoco umbro Giulio Gigli del ristorante UNE di Capodacqua (Foligno). Dopo tante esperienze in giro per il mondo, tra cui gli ultimi quattro anni come chef de cuisine e responsabile creatività di Disfrutar a Barcellona (ristorante insignito di due stelle Michelin e al quinto posto della classifica The World’s 50 best restaurants), Giulio Gigli è tornato nell’agosto del 2021 in Umbria per aprire il suo ristorante.  Qui mette in pratica la sua idea di cucina, che mescola l’innovazione e le tecniche internazionali con la cultura della terra, proponendo prodotti dimenticati dell’Umbria e la creatività appresa all’estero. Nelle cene, ad accompagnare le creazioni degli chef, i vini dei vignaioli artigiani di ViniVeri, in un connubio di cucina creativa e vini naturali.

Il tuo carrello è vuoto.

Ritorna al negozio

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.